Alimenti naturali per animali domestici: una rassegna delle diete naturali e del loro impatto sulla fisiologia canina e felina

Buffer PR, RA Carter, JE Bauer, JH Kersey

Estratto:

Lo scopo di questa recensione è di chiarire la definizione di “naturale” per quanto riguarda gli alimenti per animali domestici commerciali e di riassumere i risultati scientifici relativi agli ingredienti naturali negli alimenti per animali domestici e alle diete naturali sull’impatto della

salute e della fisiologia degli animali domestici.

Il termine “naturale”, quando usato per commercializzare alimenti per animali domestici o ingredienti per alimenti per animali domestici negli Stati Uniti, è stato definito dall’Associazione dei funzionari americani di controllo dei mangimi e richiede, come minimo, che l’alimento per animali domestici sia conservato con conservanti naturali.

Tuttavia, i proprietari di animali domestici possono considerare il naturale qualcosa di diverso dalla definizione normativa. La tendenza naturale dell’alimentazione per animali domestici si è concentrata sull’inclusione di ingredienti interi, inclusi carne, frutta e verdura; evitando gli ingredienti percepiti come fortemente lavorati, compresi i cereali raffinati, fonti di fibre e sottoprodotti; e l’alimentazione secondo le filosofie nutrizionali ancestrali o istintuali.

Le attuali prove scientifiche a supporto dei benefici nutrizionali dei prodotti naturali per alimenti per animali domestici si limitano alla valutazione dei profili dietetici di macronutrienti, al frazionamento degli ingredienti e alla trasformazione degli ingredienti e del prodotto finale.

I gatti domestici selezionano un profilo macronutriente (52% di ME da proteine) simile alla dieta dei gatti selvatici. I cani si sono evoluti in modo molto diverso nella loro capacità di metabolizzare i carboidrati e di selezionare una dieta a basso contenuto di proteine ​​(30% di ME da proteine) rispetto alla dieta dei lupi selvatici.

L’inclusione di ingredienti alimentari integrali in alimenti naturali per animali domestici rispetto

agli ingredienti frazionati può comportare concentrazioni più elevate di nutrienti, compresi i

fitonutrienti. Inoltre, la trasformazione di alimenti per animali domestici commerciali può influire

sulla digeribilità, sulla biodisponibilità dei nutrienti e sulla sicurezza, che sono considerazioni

particolarmente importanti con i nuovi formati di prodotti nella categoria degli alimenti per animali domestici naturali.

Esistono opportunità future per comprendere meglio l'effetto delle diete naturali sui risultati di salute e nutrizione e per integrare meglio le pratiche sostenibili nella produzione di alimenti per animali domestici naturali.

RIVISTA: J Anim Sci. Set 2014; 92 (9): 3781-91.

DOI: 10.2527 / jas.2014-7789

L'accademia di formazione dei nutrizionisti veterinari

Vetnutrition.academy © 2020 All Rights Reserved Terms of Use and Privacy Policy