Effetto dell'estratto di mirtillo rosso sulla frequenza della batteriuria nei cani con ernia del disco toracolombare acuta: uno studio clinico controllato randomizzato

NJ Olby, SL Vaden, K Williams, EH Griffith, T Harris, CL Mariani, KR Muñana, PJ Early, SR Platt, L Boozer, C Giovanella, R Longshore

Estratto:

I cani con lesioni del midollo spinale sono a maggior rischio di sviluppare batteriuria a causa dell’aumento del volume di urina residua.

L’estratto di mirtillo rosso inibisce il legame di E. coli alle cellule uroepiteliali, riducendo potenzialmente il rischio di batteriuria. Ipotesi: l’estratto di mirtillo rosso riduce il rischio di batteriuria nei cani dopo ernia del disco intervertebrale toracolombare acuto.

Animali: cani di proprietà del cliente con ernia del disco intervertebrale toracolombare ad esordio acuto che causa uno stato di non deambulazione. Metodi: studio clinico prospettico randomizzato, controllato con placebo, in cieco.

I cani con ernia del disco intervertebrale toracolombare acuto sono stati reclutati 48 ore dopo l’intervento e randomizzati per ricevere l’estratto di mirtillo rosso o il placebo in modo mascherato.

Le colture di urina e gli esami neurologici sono stati eseguiti 2, 4 e 6 settimane dopo l’intervento. Il numero di cani con batteriuria (tutte le specie batteriche) e batteriuria (E. coli) erano misure di esito primarie e secondarie e sono state valutate utilizzando il test del chi quadrato.

L’attività antiadesione urinaria (AAA) è stata misurata in un sottogruppo (N = 47) ed esaminata in un’analisi secondaria per valutare fattori di rischio aggiuntivi per batteriuria. Risultati: la batteriuria è stata rilevata 17 volte in 94 cani (6 placebo, 11 mirtilli rossi, P = .12).

C’erano 7 E. coli. colture positive (1 placebo, 6 mirtilli rossi, P = .09). I cani di entrambi i gruppi avevano urine AAA positive (14/21: placebo, 16/26: mirtillo rosso) e i cani con AAA urinarie avevano un numero significativamente inferiore di colture positive per E. coli (n = 1) rispetto ai cani senza di essa (n = 4) ( P = 0,047). Conclusioni e importanza clinica: questo studio clinico non ha mostrato un beneficio dell’estratto di mirtillo rosso orale ma aveva una bassa potenza.

La supplementazione di estratto di mirtillo rosso non ha avuto alcun impatto sull’AAA urinario, ma è stata identificata una possibile associazione tra AAA urinario e minor rischio di batteriuria da E. coli. Altre dosi potrebbero essere studiate.

RIVISTA: J Urol. 2005 agosto; 174 (2): 590-4; quiz 801.

L'accademia di formazione dei nutrizionisti veterinari

Vetnutrition.academy © 2020 All Rights Reserved Terms of Use and Privacy Policy