Efficacia antiemetica dello zenzero ( Zingiber officinale ) contro l'emesi indotta da cisplatino nei cani

SS Sharma, V Kochupillai, S K Gupta, S D Seth, Y K Gupta

Estratto:

L’effetto degli estratti di zenzero (Zingiber officinale Roscoe, Zingiberaceae) (acetone, 50% etanolico e acquoso) è stato studiato per l’attività antiemetica contro l’emesi indotta da 3 mg / kg di cisplatino (la dose di emetico al 100% iv) in cani bastardi sani.

L’acetone e l’estratto etanolico al 50% alle dosi di 25, 50, 100 e 200 mg / kg PO hanno mostrato una protezione significativa mentre l’estratto acquoso a queste dosi è risultato inefficace contro l’emesi di cisplatino.

L’estratto di acetone è risultato più efficace dell’estratto etanolico.

Tuttavia, entrambi sono risultati meno efficaci rispetto all’antagonista dei recettori 5-HT 3 , il granisetron. Nessuno degli estratti di zenzero era efficace contro l’emesi indotta dall’apomorfina.

I risultati suggeriscono che lo zenzero potrebbe essere un antiemetico efficace ed economico in aggiunta alla chemioterapia contro il cancro

RIVISTA: Crit Rev Food Sci Nutr. 2013;53(7):659-69. J Ethnopharmacol. 1997 Jul;57(2):93-6

L'accademia di formazione dei nutrizionisti veterinari

Vetnutrition.academy © 2020 All Rights Reserved Terms of Use and Privacy Policy